Il nuovo ruolo dei dati e dell'informazione nella società

BIG DATA

Karla Kapros, Chiara Notaro, Sara Jaya Puppo, Greta Tarantino
(Classe 3CL - Liceo Mazzini Genova - a.s. 2020/2021)
 
La disponibilità di grandi quantità di dati può davvero cambiare il nostro modo di conoscere e decidere? Partendo dalla distinzione tra dati, informazione e conoscenza possiamo osservare il fenomeno dei “big data” e le sue conseguenze per la nostra società. Una prima analisi della nostra presentazione si concentra sul ruolo che i dati hanno raggiunto nel corso del tempo e che ancora continuano ad assumere: si tratta di una funzione fondamentale all’interno della comunità ed è importante dire che questi basano la propria diffusione sui sistemi digitali e sul software. Sono da ricordare anche alcune tipiche sorgenti di dati (transazionali, da social media, da sistemi di Internet of Things).
 
Un altro macro argomento trattato riguarda il bit ed il byte: qual è la loro definizione? Cosa si può memorizzare in ognuno di essi? Qual è la relazione tra i due? A questo tema sono legati i termini Datafication, un technological trend che raccoglie vari aspetti della nostra vita trasformandoli in dati e poi, in informazioni, e Dataism che si riferisce ad una mentalità che nasce dall’emergente importanza dei big data. Per rappresentare e far comprendere in maniera efficace la differenza e la relazione tra i dati, l'informazione e la conoscenza è stata ideata la piramide di Dikw.
 
L’ultimo argomento trattato è la Data Science che ha lo scopo di estrarre conoscenza dai dati ma per trattarla è importante avere competenze anche in altri campi.
 
Pertanto, dopo queste analisi, si può capire che i dati sono molto importanti nella società di oggi e sono sempre più in crescita.
a utilizzare quotidianamente questo tipo di tecnologia.
 

Ecco il link alla video-presentazione:

  [torna alla news]