LA SFIDA DI ESSERE PRONTI PER IL FUTURO

LA SFIDA: ESSERE PRONTI PER IL FUTURO

sintesi dell'intervento dell'autore al webinar di presentazinoe del libro

(Rob Furman, The future ready challenge)

 

La posizione dell'autore è provocatoria.....ecco alcuni spunti che approfondiremo nei prossimi mesi con i Soci dell'Associazione.

Non si può creare il futuro in base al passato: per vincere la sfida del futuro dovremmo avere chiaro dove dobbiamo condurre gli studenti.. ma il futuro non ci è ancora chiaro: ... nessuno può realmente prevedere il risultato finale se si tratta del futuro dei nostri studenti.

Senza sapere cosa sarà il futuro, dobbiamo puntare sullo sviluppo delle competenze digitali degli studenti: non avendo un’idea chiara di come sarà il loro domani, dobbiamo preparare i bambini a qualsiasi cosa presenterà loro il futuro ignoto.

 

 

 

 

 

XXI secolo: che educatore sei?

 

Gli entusiasti- questi sono gli insegnanti esperti che riconoscono il valore della tecnologia e sono persistenti nell'uso.
Gli arruolati - questi sono gli insegnanti che vogliono integrare se stessi all'uso della tecnologia, ma possono anche essere ancora in uno stato di transizione.
I volenterosi - questi sono gli insegnanti che possono utilizzare la tecnologia, ma hanno comunque bisogno di una certa assistenza.
I resistenti - questi sono gli insegnanti resistenti al cambiamento.

Qualche sfida (provocatoria...)....:

  • E' sufficiente aggiungere una competenza digitale per la maggior parte delle vostre lezioni.
  • Valutare in modo diverso
  • Risparmiare tempo, eliminando inutili lezioni e competenze
  • Fare discutere fra loro gli studenti
  • Buttare via il libro di testo

In attesa degli approfondimenti capitolo per capitolo (il libro è in arrivo!), potete visitare la pagina web personale del autore: www.robfurman.com